" La perfezione mi fa schifo, mi repelle. Tutte quelle donne e quegli uomini che cercano la perfezione negli stereotipi creati della società mi fanno venire il vomito. Fottuti manichini di carne, senza personalità o amore per se stessi. Stessi vestiti, stessa musica, stesse espressioni, stessi cibi, stesse scopate, stesse auto, stesse vite…e alla fine? Stessi suicidi neurali di massa. Perché vivere come un automa è senza ombra di dubbio un suicidio. Quando tutti si è uguali, tutti si è nessuno. La perfezione è un uccellino in gabbia che vive, mangia, caga e muore con il solo scopo d'essere ammirato. Io voglio vivere libero, spiumato, infreddolito, denutrito ma libero "
- Charles Bukowski

martedì 11 luglio 2017

I romanzi preferiti da Stephen King

Cari compagni lettori, assidui divoratori di pagine e amanti della carta stampata, vi sarete sicuramente chiesti almeno una volta nella vita: cosa legge chi scrive?
In particolare all'autore che state leggendo in questo momento, piuttosto che il vostro preferito o quello che vi ha fatto innamorare della letteratura, cosa piace? Quali sono i libri che lo hanno ispirato?
Il 'saper scrivere' è una grande dote, quella che un tempo era considerata una nobilissima arte oggi è alla portata di tutti, specialmente in un mondo sempre più tecnologico e social. Chiunque adesso può scrivere di qualsiasi cosa con la possibilità di auto-prodursi a costi veramente bassi e contenuti.
Ragione questa che porta ahimè a vedere anche moltissime boiate in giro per librerie con il risultato di condannare apparenti anonimi personaggi destinati a rimanere tali nonostante la sappiano lunga.
Viva allora l'auto-produzione, quella buona. Ricercatela, ne vale la pena.

Non è però questo il tema del post, mi sono lasciato prendere la mano e magari mi riaggancerò al discorso prossimamente. Torniamo a noi.
Sapete chi è il mio autore preferito. Chi mi segue da diverso tempo lo sa il rapporto che ho con Stephen King e tutta la sua opera, di come mi abbia ispirato ad aprire questo blog e di come sia un compagno di vita formidabile.
Non voglio dire che sia ossessionato da lui (riferimento puramente casuale, ovviamente!!) ma conosco molti dettagli della sua vita e tra questi ci sono le sue passioni letterarie.
Sicuramente fareste bene a pensare che una mente del genere, per produrre certe opere, non farebbe altro che leggere di mostri, vampiri, licantropi e compagnia bella ma vi sbagliereste alla grande.
Le sue storie parlano di quello ma la formazione e l'ispirazione, non chiedetemi il perchè, arrivano da grandissime opere e autori del più o meno recente passato.




Ho così voluto indagare meglio e ho scoperto quali sono i 10 romanzi preferiti dal RE.
La prima volta sono stati svelati dallo stesso King per il libro The Top Ten: Writers Pick Their Favourite Books dell'autore J. Peder Zane che chiese anche a moltissimi altri autori di indicare i loro preferiti.
A mente calda la cosa veramente curiosa, quasi un paradosso, è proprio il fatto che lo Zio sembra prediligere opere che esplorano la psicologia umana piuttosto che racconti lugubri e spettrali ma riflettendoci, chi lo conosce lo sa, moltissimi sono i richiami a quest'ultime nell'intera sua produzione. L'influenza di grandi scrittori del passato è forte su di lui.



I 10 LIBRI PREFERITI DA STEPHEN KING


1) THE GOLDEN ARGOSY: The Most Celebrated Short Stories In The English Language
     Van Carmell & Charles Grayson




2) LE AVVENTURE DI HUCKLEBERRY FINN
    Mark Twain




3) I VERSI SATANICI
    Salman Rushdie




4) UNA STORIA DI SAN FRANCISCO. Mc TEAGUE
    Frank Norris




5) IL SIGNORE DELLE MOSCHE
    William Golding




6) CASA DESOLATA
    Charles Dickens




7) 1984
    George Orwell




8) THE RAJ QUARTET (quadilogia)
    Paul Scott




9) LUCE D'AGOSTO
    William Faulkner




10) MERIDIANO DI SANGUE
      Corman McCarthy





Enrico

Nessun commento:

Posta un commento