Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi – e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

martedì 27 giugno 2017

La nuova edizione di IT è in libreria

Fedeli seguaci del RE, lo sapete, il prossimo autunno uscirà finalmente il tanto atteso film di IT in tutte le sale italiane e per l'occasione la Sperling & Kupfer pubblica oggi una nuova edizione cartonata del romanzo.
Avete capito bene, quello che da molti è considerato il miglior romanzo di Stephen King da oggi lo troverete nuovamente in libreria in copertina rigida e con una cover che rimanda alla locandina ufficiale del film diretto da Andrès Muschietti.

Nonostante reputi anche questa una mera scelta economica per apportare guadagni extra al tornaconto della casa editrice (chi mi legge da un po' lo sa), credo che il mio animo da collezionista mi imporrà di acquistarlo.
Un'edizione così bella non si vede tutti i giorni, specialmente per un romanzo di tale portata qual è IT e anche se il prezzo (circa 21 euro) non è proprio dei più abbordabili caccerò comunque fuori il portafoglio.


 


Enrico

Nessun commento:

Posta un commento